Le Suppostine e gli Influencers

Una Supposta Per Te, libro per aspiranti influencer

Eccomi qua,

io Eugenio, l’utente medio del Web: questa volta mi hanno chiesto di recensire un libro!
Chi mai se lo sarebbe aspettato, che avessero chiesto ad un addetto del #porker di recensire un libro crossmediale di #satiratrepuntozero con un titolo provocante come “Una Supposta Per Te”?

Date le mie poche competenze in materia digitale, mi limiterò a redigere una piccola scheda tecnica.

  • Titolo: Una supposta per te
  • Autori: Alessandro Vitale e Davide Puzzo
  • Dati: 2015, 304 p., brossura
  • Editore: Editori da Strapazzo

Descrizione libro GURU:

Il libro è la parodia di una Italia digitale sempre più allo sbando che, tra tutti i suoi malanni, incorre anche negli Influencers (nota malattia curabile passando dalla retta via).

Esempio di Influencer tratto da G+
influencers

Prendendo spunto dai media tradizionali che hanno sempre una cura pronta per tutti i mali (solitamente viene usato il suffisso –ine), i dotti medici del panorama digitale, hanno ben pensato di curare gli Influencer con delle Suppostine, molto attraenti e provocanti, pronte ad entrare in azione al momento opportuno.

Esempio di Suppostine:
suppostine

Le Suppostine si aggirano per il Web con aria disinvolta e con una sorta di sufficienza accattivante, ma appena annusano l’odore di una preda, fanno gruppo e si gettano sull’obiettivo alla stregua di un plotone di spermatozoi, non lasciandogli scampo.

spermatozoi

Le Suppostine agiscono solo dopo un’accurata diagnosi dei dotti medici, redatta in base a scrupolose analisi, seguendo le loro direttive e calibrando forza ed angolazione personalizzate a secondo dell’Influencer di turno.

Non mi resta che lasciarvi crogiolare nella curiosità ed augurarvi buona lettura.

Chi ha comprato questo libro è interessato a:

 

Supposte correlate:

Commenti
1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *