Offerte di lavoro web? E se fosse solo promozione???

A chi di voi non è capitato di ricevere mail o di cercare in internet annunci di lavoro?

Di super mega motori, portali e App che permettono alle aziende di pubblicare annunci di lavoro ce ne sono a centinaia, avete l’imbarazzo della scelta. Non parleremo in particolare di nessuno di questi, ma più in generale dell’assurdità degli annunci che si possono trovare in rete.

offerte-mavoro-webmarketing

Offerte di lavoro nei social e nel web

Oggi, nel marasma delle offerte, tutti possono pubblicare annunci, cercare “nuove leve fresche”, dare via a selezioni. Solo che in più occasioni c’è da rimanere veramente basiti sulle offerte che si possono trovare.

Analizzando le richieste, tu candidato, hai quasi sempre il difetto:

  • o di essere veramente poco preparato (richiedono tanta esperienza e dei limiti di età eccessivi),
  • oppure hanno veri e propri elenchi di skills che un candidato deve possedere che sfiorano l’assurdo.

Qualche volta capita anche che la valenza delle conoscenze metta in contraddizione o unisca così tanti ruoli di uno stesso staff da lasciare sconcertati. Se vuoi, puoi anche spazzare, togliere la polvere, lucidare i trofei dei corsi mentre fai il lavoro di editing testuale, disegni una grafica di un sito web, organizzi la strategia social e verifichi che il tutto sia SEO compatibile! Ovvio che se ti scappa la pipì nel frattempo, sei fottuto!

Non parliamo degli stipendi, dove dichiarati, la remunerazione per le tue competenze, anche se gli elenchi delle competenze richieste sono interminabili, questi per lo più tendono al ribasso esponenziale, sfiorando qualche volta la fantasia come: “possibile” un rimborso spese…

stagista-esperienza-lavoro

Sono vere queste offerte di lavoro nel campo del web marketing?

La bellezza della rete è che i portali che raccolgono questi annunci, comunque “deviano” traffico interessato, quale migliore occasione per sfruttare il rank del portale e far girare il nome del brand?

Parlare del core business aziendale, avere un link da un portale che ha valenza SEO con atterraggio in target?

Il dubbio è quindi lecito: richiesta assurda con offerta economica ridicola, permanenza dell’annuncio nel tempo… sarà anche malizia, ma se mai fosse diverso, chi scrive annunci di quel tipo, sa che cosa sta scrivendo? Altrimenti è ancora più preoccupante la situazione!

Qualcuna vera ci sarà, ovvio direte voi, ma sono così crude che diventano disarmanti:

Cercasi copywriter con compenso di 500 euro mensili più buoni pasto e rimborso spese entro i 150 euro/mese.

Cavolo, un annuncio del genere è da scartare subito, è TROPPO REALE mentre se trovate scritto:

Lavora con noi, (nome brand) azienda leader nel settore della comunicazione, web, formazione, editoria, imbiancature, idraulica, messa in piega e colore, per integrare ed ampliare il suo organico ricerca: ADDETTO E-COMMERCE. La risorsa si occuperà della gestione del sito internet e dell’organizzazione ed implementazione della rete di vendita online. Requisisti richiesti: – Diploma/Laurea preferibilmente ad indirizzo informatico commerciale – Ottima conoscenza della programmazione HTLM e Java, SEO, SEM, SMM, grafica 3D, con conoscenza approfondita dei CMS WordPress, Joomla, Magento. – Esperienza nella gestione ed implementazione del settore commerciale via web – Ottima conoscenza della lingua inglese. Si offre contratto di inserimento finalizzato all’assunzione..

Addetto a 360°, “risorsa” che deve occuparsi dell’organizzazione e implementazione della vendita ma deve saper programmare, posizionare, disegnare un sito web dinamico e mentre fa tutto questo, se parla in italiano… gli offrono un inserimento finalizzato; una inculata pazzesca!!

apprendista-offerta-lavoro

False promozioni nascoste in offerte di lavoro

Il Garante per l’Editoria dovrebbe essere il punto di riferimento per la tutela dalle promozioni fraudolente o ingannevoli: già leggendo alcuni annunci, che siano su portali, su social e quant’altro, davvero si rimane basiti per come sono strutturati. Veri e propri strumenti di promozione aziendale con improbabili cariche con competenze stratosferiche, ma con stipendio basso!

Ecco che il campanello d’allarme scatta: ma come è possibile volere 5 anni d’esperienza, conoscenza e pagare un solo rimborso spese?

La somma fa poi il risultato. Spesso la ridondanza e la sistematicità di questi annunci da alcune web agency specifiche hanno proprio il sapore di beffa. Ho provato personalmente a chiamare ad alcune di queste web farm “rinomate” nel settore proprio per scoprire che tipo di “realtà” c’era dietro agli annunci inseriti in vari portali.

Offerte di lavoro web

Ovvio che ho risposto a un annuncio nel settore che mi compete e stranamente, non solo non ero il candidato che loro cercavano, ma già l’approccio telefonico era abbastanza “imbarazzato” perché le mie domande specifiche nel settore SEO hanno messo in seria difficoltà questa “gentile” signorina dalla parlantina spigliata ma dall’evidente inesperienza; ma non avevo le giuste competenze nemmeno per fare un colloquio formale!

Mi sono appassionato all’argomento ed ho passato in rassegna per qualche oretta tutti gli annunci del settore spaziando dalla SEO al SMM ed è stato davvero imbarazzante scoprire che già dalla risposta “umana” a telefono si sentiva l’imbarazzo per dover dare giustificazioni o peggio, non sapere nulla dell’annuncio e la risposta di salvataggio è sempre stata: ci mandi il suo curriculum alla nostra mail, la ricontatteremo… se se CIAONE!

Offrire lavoro e vendere corsi

Il succo del web marketingOvvio che l’appetito viene mangiando e non è stato affatto insolito sentire che l’interlocutore che rispondeva al telefono per una “offerta di lavoro”, dopo qualche chiacchiera di approfondimento personale, senza leggere un curriculum, senza valutare la persona e le sue reali competenze, che di partenza sono state ritenute “non idonee” a ricoprire il ruolo ricercato per l’azienda, ha dato modo all’intervistatore commerciale di offrire un servizio unico, l’occasione del secolo, la gallina dalle uova d’oro: un corso di 200 ore con attestato, proprio per “elevare” le conoscenze e chissà, un giorno poter accedere a future selezioni di personale in quella stessa web farm!!

Conclusioni: fate attenzione!!

In un ambiente come quello web, social, tra gruppi di settore, facile leggere di ricerche di personale altamente specializzato; ma possibile che la vostra competenza non sia mai valutata per merito e valore, ma solo al ribasso e prossima allo sfruttamento.

Aprite gli occhi, fate valere le vostre “reali” conoscenze e non mentite sui curriculum; chi li legge sa bene il fatto suo e non è raro leggere delle eccelse esperienze e curriculum di rispetto, ma si rivelano nei fatti come delle cose non vere, scritte solo per impressionare.

Il valore degli annunci? Quello sta a voi valutarlo, io ho scritto una esperienza, voi state attenti! Le segnalazioni poi sono sempre utili perché altri non capitino come voi in truffaldini annunci del nulla!

 

Supposte correlate:

Commenti
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *