Tag: Travel Blogger

Come diventare un travel blogger?

Ci sono tantissimi siti italiani e non che vi spiegano per filo e per segno cosa fare. Tutti sono esperti, tutti viaggiano gratis, tutti hanno blog che contano milioni di visualizzazioni e sono il riferimento di quella nicchia di settore per i Travel bloggers del futuro…

Ma attenti, è un lavoro serio. Richiede onestà e dati reali, flessibilità nell’inserimento di nuove posizioni che facciano scivolare le idee fino a dentro le persone, curare la loro sete di informazioni, arrivare dritto al punto spiegando quali sono le soluzioni per un turismo sostenibile, genuino.

Se fai il blogger nel settore turistico solo per scroccare viaggi e soggiorni gratuiti, è meglio sfatare questa possibilità, oggi non è più come una volta, bisogna davvero saper fare i travel blogger professionali ed avere quella credibilità sufficiente per intraprendere dialoghi con le diverse strutture turistiche.

Vuoi fare il travel blogger?

Leggi i nostri articoli e fai le tue considerazioni…

2016-10-26 1

OTA, la teoria del ribasso ideologico

Di Suppostaweb

Trivago, Booking, TripAdvisor e Google, al di là dei tassi di commissione che sono già di per sé un onere difficile da sopportare dalle attuali strutture alberghiere, una domanda fondamentale si pone: Di chi è il cliente? Degli Hotel o delle OTA?

Gli albergatori che hanno accettato di stipulare un contratto con partner online OTA, hanno la sensazione di aver messo la testa sotto la sabbia e lasciato scoperto il sedere; è infatti spesso ricorrente sentire di lamentele proprio sulle elevate commissioni che li mangia poco a poco.

Ma chi ci rimette in tutto questo fantastico sistema? La struttura alberghiera? Lo sventurato cliente? O le OTA?

2015-11-30 5

Come diventare Travel Blogger

Di Alessandro Vitale

Il primo obbiettivo da raggiungere, la prima cosa importantissima da dire per tutti i giovani che si avvicinano a questo mondo è dire loro la verità: i bloggers sono una cosa, i travel bloggers sono altro…