Vendere, Vendere, Vendere. Boom!

Vendere, Vendere, Vendere. Boom!

2015-03-30 0 Di Daniele Vinci

Leggendo questa guida pratica imparerai a vendere.

Quante volte l’hai letta questa frase?

vendereSì, anche per vendere online. Te l’hanno ripetuta.

Allora mi spieghi perché tutti questi che ti propongono “la soluzione” vogliono venderla proprio a te?

Pensaci, non è difficile.

Pensi davvero che per ottenere risultati online serve essere buoni, simpatici, amichevoli, cordiali.

Stavi davvero pensando questo?

Fuori da questo blog! Subito!

Provo a farti una domanda semplice, così vediamo se capisci una volta per tutte cosa è il web marketing e cosa è il circo mediatico:

Chi si occupa di trading online, secondo te, guadagna perché è simpatico, buono, amichevole o perché sa analizzare i dati e prevenire gli eventi finanziari?

Bravo! Hai visto che ci sei arrivato!

Chi vuole trarre un vantaggio dal commercio, quindi chi vuole vendere meglio di altri, deve saper analizzare i dati.

I dati possono essere di varia natura. Studiare le notizie è un modo per interpretare i dati.

Il web, ad esempio, ti offre degli strumenti di analisi dei dati secondari.

No, non parliamo di quanti followers o fan ha la tua pagina, stiamo parlando di statistica, non di numeri aggregati senza logica.

Quanti professionisti di web marketing conosci che sanno analizzare i dati di mercato?

Te lo dico io, nessuno di quelli che manifesta il potere dei social, può essere consapevole (magari fa finta di non saperlo) di cosa sia un dato statistico e cosa sia un dato aggregato senza una metodologia statistica.

Lo sai cosa ti serve davvero per vendere?

Il cervello. Ce l’hai un cervello funzionante?

Se pensi di avere un cervello funzionante allora continua a leggere.

Se vuoi vendere qualcosa devi assicurarti che risponda ad una delle due condizioni:

  • Il prodotto risponda ad un bisogno (Leggi “La piramide dei bisogni” di Maslow, come prima lettura sul tema)
  • Il prodotto sia attuale con la moda del momento (Devi cavalcare una “frequenza”. Leggi “moda” in senso statistico, non di stili di vita. Sono due concetti differenti)

Lascia perdere tutte le altre cavolate che ti raccontano.

Domanda ⇒ Risposta

Questo è il principio basilare per vendere.

Vuoi imparare a vendere? Inizia a capire chi sono quelli a cui venderai il tuo prodotto.

  • Hai mai osservato i venditori di rose?
  • A chi si avvicinano per venderle, alla tua compagna o a te?
  • Perché?
  • Perché hai scritto in fronte che sei fesso?
  • No, perché tu in quel momento, durante la cena, sei un bersaglio più facile da convincere.
  • Considera anche che il venditore di rose non ha bisogno di parlare bene la tua lingua, basta uno sguardo e l’attimo giusto per convincerti.
  • Impara dalla strada come si vende. I venditori ambulanti sono maestri nelle tecniche di vendita.
  • Hanno i tempi giusti, conoscono il loro acquirente, lo prevengono e lo soddisfano.

Tu hai un solo potere in più rispetto a loro, se vuoi sfruttare il web per vendere puoi analizzare i dati per progettare meglio le attività*.

Non ci credi?

Allora ti sfido**.

Scrivici cosa vuoi vendere, noi ti diremo quanto tempo è necessario per farlo davvero, quante risorse servono oppure se devi lasciare perdere.

Non accetti la sfida?

Allora continua a divertirti e giocare seguendo il web sterile, quello che non ti permetterà di produrre 1 solo cent.

 

*Questo spazio digitale di satira, ha lo scopo di sensibilizzare chi davvero vuole utilizzare il web per trarne vantaggio.

**Accettiamo SOLO sfide reali e sensate, di provocazioni non ne abbiamo bisogno.

Supposte correlate: