Libri italiani sui Social media da leggere

Libri italiani sui Social media da leggere

2014-11-25 0 Di Alessandro Vitale

Premessa:

Questo articolo nasce da una domanda fatta in un gruppo Facebook da una giovane leva del mondo del Social Media Marketing alla ricerca della “luce”; testi che potessero fornire lui, una “guida” sul mondo digitale contemporaneo.

Tutti in rete, hanno l’esigenza di crearsi un’identità online per acquisire visibilità e conseguente “notorietà”. I testi prodotti da una editoria tradizionale, ha generato più testi che spaziano dal personal branding alle potenzialità dei maggiori social network, dal ROI applicato ai social network, ai sistemi di promozione in Pay Per Click (PPC), manuali sul come ottenere il massimo dai motori di ricerca e come sfruttare i social per portare traffico a siti web;

Quanto sono utili i libri sui social media?

Libro Social Media ManagementI social servono a creare un’immagine che sia affine alla chiarezza e alla coerenza, questo vale per un profilo Facebook come a una pagina per un brand.

Quindi, se non si scrive per fare editoria imprenditoriale con libri a più autori, importante è lasciare al lettore una percezione di quello che sei e di come lo fai, certamente, non dirai mai che non ne sai niente della materia e che non sei bravo; ecco che il cerchio si chiude inesorabilmente.

Il “generatore” di contenuto (offerente/scrittore/libro) e il “ricettore” (utente/appassionato/vittima), secondo qualsiasi modello, chi sta facendo business, il generatore o il ricettore?

editoria web libri smmGenerare la favola, l’illusione (nel caos) che le tecniche di propagazione (lecite e meno lecite o penalmente rilevanti) aiutano un “chi che sia” ad avere seguito e credibilità in un settore come il Social Media Marketing.

Le citazioni che troverete in rosso di seguito, sono le domande poste dall’appassionato non professionista che ha chiesto consigli su letture specifiche. La discussione è stata piacevole, si aiutano i “giovani” a scindere azioni di mero spam e popolarità forzose, da quelle naturali talentuose e reali che non si trovano in testi scritti per fare business…

E’ sempre più evidente che le realtà ad alta condivisione, le utenze Facebook e Twitter che hanno grosso seguito, possono generare falsi GURU del settore che sfruttano il momento, ma la qualità dell’informazione e del futuro professionista, chi le prende mai in considerazione?

Ciao a tutti.

Vorrei chiedervi se potete consigliarmi un buon testo di social media marketing e di web marketing/sviluppo e-commerce.

Grazie a tutti in anticipo e buon lavoro.

Premesso che se usi la rete e ci lavori, non hai testi che ti battono se un minimo di ricerca fai. Tutti possono scrivere libri, ma non trovi che siano antitetici rispetto la velocità dell’evoluzione del web?

Credi che in un libro, io pubblicherei tutti i segreti per far lavorare te? In base a quale presupposta esperienza?

Non stimo gli autori di libri italiani, lacunosi e fantasiosi, se leggi in inglese, trovi tutto in internet senza dover comprare nulla. E-commerce che andrebbe specificato per cosa; programmazione, code editing, copywriting, EAN, SEO, SEM ecc…

Credo siano in pochi a dire la verità in questo settore; l’editoria tradizionale è come una galera umida; puzza di muffa.

Il tuo commento mi è stato molto utile e ti ringrazio.

Chiedevo qualcosa di teorico, perché sono alle prime armi e molti concetti non li conosco, come ad esempio EAN, SEM, ecc.

Vorrà dire che che seguirò il tuo consiglio

Allora consiglio di fare delle ricerche mirate in internet, anche perché rischi di seguire qualche “singolo” autore che ha una “sua” visione e ti “taglia la fantasia”.

Un libro.. è spesso più editoria d’impresa, serve a qualificare qualcuno ma dei contenuti del libro, se ci fai caso, non ne parla nessuno; fatti una domanda, datti una risposta no?

– Solo gli imbecilli non hanno dubbi.
– Ne sei sicuro?
– Non ho alcun dubbio.

(cit. dal libro “Il dubbio” di Luciano De Crescenzo – Mondadori)

Questo te lo consiglio, molto simpatico e moderno!

Supposte correlate: